laestrella87 on Instagram

Angela

Pubblico martedì

Report inappropriate content

Cosa fondamentale... costruire le colonne con bolle di big babol... dicevi! Qualcuna ti scoppiava in faccia, ti si appiccicava al monociuffo. Io continuavo a potare le nuvole dandone la forma di funghi e piante carnivore... come dentro al gioco di Mario Bros. Ci voleva la fantasia di due come noi per trasformare, in un attimo, la routine in una risata grassa... per la quale con era prescrivibili nessuno sciroppo. Affacciati.. dimmi, cosa vedi? Una pista di ghiaccio!!! “Dai facciamo Carolina Costner!!!!” ... “Ma io non so...” “ma sai cader e rialzarti?? Allora la puoi fare!!!” —————————————— ph. @dani.bonfi ——————————————- . #creativewriting #storytelling #photograph #riflessi #venezia #reflexes #reflection #reflexe #ig_reflections #ig_reflection #neverstopexploring #neverstoptravelling #

41

Non lo vedi... non mi vedi! Le mie emozioni scivolano lente sempre più giù ... fino a scappare dal mio corpo, come colori che lasciano la scia sulla tela... mentre gocciolano attratte dalla gravità. Non è luce riflessa ciò che immagini siano quelle sfumature nella notte ... ma io che vado a fondo ... dentro una solitudine che non ti appartiene. Lo faccio a modo mio però.. brillando in un elegante silenzio. Sono rimmel che scivola lento sul viso... mentre cerco un po’ d’oro ....stanotte. ——————————————- ph. @miss.greta___ ——————————————— #lightpainting #lights #nightphotography #neverstopexploring #storytelling #neverstopdreaming #ig_baoli #creativewriting #longexposure #long_exposure

64

Come foglie sparse mi arrivano i vostri pensieri... mi accarezzano l’anima.... . . ———————————————————————— Equilibrio precario e pazzia genuina di un cuore spettinato , che la vita sa come prenderla in mano e farne delizia. Sa che solo amando prima se stessa , potrà amare chi la circonda, ricolmandolo di ogni bene. Custode attenta del dono prezioso dell'amicizia vera , che nutre instancabilmente con sensibilità, delicatezza, positività e rispetto. Si fa mano sulla spalla all'improvviso , sprigionando stima , dandoti la possibilità di esser ciò che sei, trovando essa stessa la felicità nell'altrui diversità. Non sa essere la donna che incontri tutti i giorni, quando decide di donarsi, è la donna che incontri quando la vita vuol farti un regalo importante e di valore. ( @angeliroby) No ! Non mi nascondo dinanzi a te . La tua idea, di come mi guardi non è più attendibile, mi sto mostrando, nella mia totale forza ..lo faccio dandoti la possibilità di guardare il coraggio che è nell'occhio alla tua dx e vedi i miei capelli? No! Non si spettinano più davanti alle tue mani, non ho più il fiato corto davanti alla tua presenza. No! Non taccio più, non ho più paura ora, sono una foglia fragile caduta lentamente, croccante al passaggio dei piedi ma consapevole che questo durerà solo una stagione. Ora è caldo io posso rinascere, sto bene... mi sento eterna e tu finalmente non potrai mai più incontrare un occhio coraggioso come il mio e non ti salverai ...STOP! (@dani.bonfi) A celare la bocca mentre gli occhi dicono tutto, mentre ti vesti, sistemi il trucco e ogni gesto tuo è dell'amore il frutto.. Tu mia dolce amica, tu immensa, infinita, tu un bellissimo dono di questa vita... (@giusssyg) #igw_portraits #portraits_shots #top_portraits #ig_glower #face_of_our_world #loves_portrait #ig_mood #loves_united_portrait #photo_storee_people #igworldclub_people #lifeportraits #portraitinspiration #instagood #moment #all_shot #shot_super_pic #detail_super_pics #super_selfie_channel #portrait_ig #bestselfiepics_ #portrait_dream #portraits_life #thehub_portraits #portrait_dev

134

Come su di un’isola deserta... a volte capita di sentirsi! Ci si costruisce il proprio riparo dal vento, dalla pioggia, dal sole che picchia forte. Si lotta... lottiamo. Sopravvissuti in cerca di contatto vero.. di carezze, abbracci, conforto. Resta ... vicino alle onde del mare .. resta vicino al fruscio dei miei pensieri sommersi... tu resta. . #photooftheday #sea #seascape #landscapephotography #landscape #ig_masterpiece #neverstopexploring #neverstopdreaming #ioscattotuscrivi #ig_naturelovers #naturelovers #life_portraits #vivodiparticolari

71

Perderò gli occhi all’orizzonte ... ma udirò la tua voce dentro l’anima. Tu mi arrufferai i capelli e snoderai i miei pensieri ingarbugliati e ... mi accarezzerai senza farti problemi.. ed io docile ti accorderò ogni respiro. Sei emozione ed io non ti abbandono. #photooftheday #sea #landscape #landscapephotography #ig_masterpiece #neverstopexploring #neverstopdreaming #ig_italy #ig_naturelovers #naturephotography #nature_good #awildescape #beautifuldestinations #storytelling

53

Restava solo un mare confuso dentro le vene e un cielo in tempesta....vetri che vibravano... battenti che prendevano vita sotto le spinte del vento. ... Il cigolare dell’altalena nel cortile. Era un tempo da lupi. Un tempo fatto di sabbia che scalfiva i prospetti delle case. Nulla restava .. tutto volava inghiottito dal vuoto. Tu, la tua 24h con un ricambio di vita solitaria e lei mille cose da fare, da inventare. Un’isola nell’immaginario .. mare e sole e poesie, e da una tasca tu tirasti fuori un “corno di unicorno” . Sogni e realtà , emozioni immaginate .. e provate.. adesso avevano consistenza...Potevano essere strette tra le tue dita, nascoste dentro la tua mano, diventare un amuleto magico come forse lei... era la prova che nonostante tutto ti aveva abitato. . #sea #ioscattotuscrivi #ig_masterpiece #ig_baoli #addicted_to_details #conchiglie #vintage #ig_shotz #photography #photooftheday #seascape #bokeh #bokeh_kings

70

Si erano fatte già le sei, senza nemmeno accorgersene. Il vaporetto che l’aveva portata davanti scuola era arrivato per riprenderla da quel giorno passato come gli altri giorni.I libri. L’odore di chiuso delle aule. L’umidità che bagnava la faccia. Il sali e scendi dalle scale. La borsa pesante da farla camminare storta. Finalmente un po’ d’aria di laguna. Aveva cercato una profumeria per infilarcisi dentro a respirare fragranze che l’avrebbero fatta sentire a casa. L’odore di zagara e limone, di talco, o quello di muschio bianco che le ricordava tanto sua madre. Aveva comprato un ombrello multicolor, ed un balsamo per le labbra. Che senso aveva quella ripetizione in sequenza di gesti e azioni? Quella staticità immutabile? Questi ormai erano i tarli ai suoi pensieri. Le sembrava molte volte di vivere un dejavu’ da anni. Tutto girava... tutto andava avanti ... tutto scorreva mutevole... tranne la sua vita e i suoi perché. Persino quelle gondole avevano uno scopo... ed ora in quella luce argentea sembravano invitarla ad una danza ignota. Espiro’ fuori tutto quel senso di fallimento che la schiacciava. Infilò la mano nella tasca della borsa, tirò fuori il cellulare. Scattò quella foto e apri’ una chat conosciuta ... la inviò con la sicurezza di essere compresa oltre la superficie specchiata senza aggiungere parola alcuna. . . All’amicizia ..quella che non usa le parole! . 💙 #venezia #canali #italia_inunoscatto #italian_trips #beautifuldestinations #travel #ig_venezia #ig_italia #venezia_in #travelgram #ioscattotuscrivi #ig_masterpiece #ig_exquisite #venice #ig_veneto #gondola

84

98

Tutte le cose avevano trovato il giusto posto, quadri, tappeti, poltrone. Il whisky era stato messo nella vetrina, le candele erano state accese e bruciavano lentamente l’aria. Dalla cucina arrivava il buon odore delle patate al forno misto al dolce del cacao della torta al cioccolato. La mise en plase era impeccabile, me ne ero occupata personalmente con la mia solita antipaticheria per le minuzie! La musica nel sottofondo .... la finestra semi aperta da cui arrivava un venticello fresco che raffreddava le guance rosse come uno sbaglio di make up. Aspettavamo solo te... e quella stanza sarebbe stata il ricordo più bello da portare in me... nei giorni in cui saresti andata a rincorrere lontano la strada... quella per cui eri nata. . #ig_exquisite #ioscattotuscrivi #creative #neverstopdreaming #lifeisbeautiful #lifeiscolorful #lifeauthentic #ig_shotz #photooftheday #photoshooting #photographylovers

56

Oggi è la giornata del sorriso. In genere non do peso a queste cose ... anche perché rido sempre!!! Ma oggi per me questo sorriso ha un valore troppo speciale. Potevo non esserci più a regalarlo a chi mi vuole bene... e sì proprio quello che state pensando. Ieri ho guardato la morte in faccia... ed ero più pallida di lei... che si è talmente spaventata da lasciarmi ancora qui.. in questo mondo. È stato un tiro d’orecchie del mio “Grande Padre”....per riportarmi all’essere e alla ragione. Perché a volte ci crediamo invincibili e pieni di onnipotenza... e invece siamo solo foglie al vento. Perciò sorrido con le lacrime lunghe di chi ha immaginato di perdere tutto in un solo istante...e si riaffaccia alla vita con un’amore ancora maggiore... con altre nuove ammaccature da testimoniare! Sorrido con le lacrime lunghe di chi ha visto la disperazione negli occhi di chi ti ha dedicato tutta la sua vita... e sono sguardi che ti restano incollati dentro. Piango di gioia perché ho imparato la lezione più importate che la vita è veramente un dono e sono grata a te Padre per avermi concesso una seconda possibilità.

105

Anche quella mattina, i suoi occhi si aprirono prima del canto del gallo. Ma ciò che vide non riusciva a focalizzarlo! Era tutto molto grande! Era tutto sfocato. Era diventata una farfalla!!! Siii!! Finalmente le sue preghiere erano state ascoltate. Provo’ a far sbattere le ali ... e siii!!! Come era bello volare!!! Giro’ tutta la stanza ... virò a destra e a sinistra, su’ e giù.. qui e lì... qua e là!! Una cosa però non capiva. Da dove proveniva quel fastidioso zzzzzzzzzz... forse qualche zanzara la inseguiva! Sì certamente! Ma lei era una farfalla, non poteva perdere tempo perché era prezioso... non poteva fermarsi a parlare con quell’antipatica brutta e orribile! Intanto voleva vedere di che colore erano le sue ali. Si specchiò e... le venne quasi un infarto! Rischiava davvero di morire e nessuno l’avrebbe aiutata! Corse fuori dalla finestra in cerca di un pizzico d’aria. Era lei ... quella brutta e fastidiosa!!! Come era triste nascere zanzara... nessuna le avrebbe voluto bene... nessuno l’avrebbe detto “quanto sei bella!!!“ nessuno avrebbe mai visto in lei quell’anima di farfalla! . . #ioscattotuscrivi #sunset #sunset_pics #sunset_vision #macrophotography #sunset_hub #vivodiparticolari #storytelling #vscoph #oggimisentocosì #sunset_universe #naturephotography #nature_good #animals #silhouette #sunrise

72

“Devo dirti una cosa , faresti meglio a sederti.” Adriano vide che era seria, che il suo sguardo era preoccupato, che il suo corpo era tremante ed agitato. Senza giri di parole disse d’un fiato “ho un figlio.” Poi lo guardò negli occhi “ abbiamo un figlio”. Adriano non riusciva a comprendere quelle parole, si sentiva come di fronte ad una lingua sconosciuta. Restò incredulo e sorpreso... mentre elaborava. “Non può essere!” Gli scappò mentre tornava indietro di vent’anni con la mente, mentre una vampata gli cavalcava la schiena fino ad annebbiargli ogni briciolo di ragione. “ mi stai dicendo che ho un figlio di vent’anni ... e... maledizione Chiara! Come hai potuto???” “Tu non immagini Adriano, quante volte avrei voluto dirtelo, ma che senso avrebbe avuto ??? Ho già buttato al vento tutti i miei sogni... e mai avrei permesso che tu facessi lo stesso. Tu non immagini cosa sia stato per me avere un figlio in questo piccolo paese... molti hanno pensato “ ben ti sta!” Perché nostro figlio è .... malato. “ Quell’ultima parola gli provocò una vertigine. Adriano voleva solo svegliarsi... oppure prendere a pugni chi aveva scritto quel copione orribile. Guardò il mare, guardò quel sole annegare ... come lui. Bugie, verità assurde, non riconosceva più niente. Poi disse con un filo di voce “ portami da lui, voglio vederlo!”. La stanza era in penombra, fece fatica ad adattarsi a quel buio. Poi vide l’immagine del suo ragazzo bambino, con tante macchine intorno. Ebbe paura, le sue gambe volevano scappare lontane. Voleva odiare quella piccola strega...ma aveva di fronte a se’ tutto quel dolore, quell’odore. Cosa poteva fare? Aggrapparsi a colei che aveva avuto così tanta forza e coraggio da reggere un peso da uomo. La strinse tra le sue braccia... le lacrime si sciolsero copiose lungo i loro volti. La vita da’, la vita toglie... solo l’amore può cavalcare le sue onde. . #ig_exquisite #sunset #sunset_pics #sunset_hub #sunset_vision #sunset_ig #top_sunset_photo #italia_bestsunset #ioscattotuscrivi #vscodaily #vdc_35 #lifeisbeautiful #sea #tv_landscapes #neverstopdreaming #landscapephotography #volgoitalia #italiainunoscatto_sunset #jlu2789mareemontagna

95

Il cuore ordinò. Le gambe si mossero prima che la ragione potesse contraddirlo. E mentre voltava le spalle all’aeroporto... un sorriso si apriva sul suo viso. Sapeva dove trovarla... sapeva che lo stava aspettando. Adriano guidò fino al molo vecchio, superando curve pericolose, schivando chi andava a dieci all’ora, imprecando ad ogni rosso di semaforo. Aveva solo una gran fretta di vedere i suoi occhi, di stringerla a se’... e immaginava quella felicità, la respirava e si sentiva ubriaco come non mai. Chiara era lì. Seduta sulla battigia si abbracciava le gambe e da lontano sembrava ancora più piccola. Gli occhi erano gonfi e il naso rosso. Si senti’ stringere da dietro la schiena... e non ebbe bisogno di girarsi per capire chi fosse. L’odore di Adriano lo avrebbe riconosciuto tra una fitta folla in piazza Duomo. “E adesso?” Pensò Chiara tra se’. Si era già rassegnata da tempo a vivere senza lui... anzi sapere che in quel momento fosse su un volo diretto dall’altra parte del mondo la alleggeriva di molto. Ora invece?? Sarebbe stata costretta a dirgli la verità ... una verità di cui non riusciva a immaginare gli effetti. Cosa ne sarebbe stato dopo del loro amore??? E mentre tutti questi interrogativi si agitavano dentro al suo stomaco... lo bacio’ come se fosse l’ultima volta. . #storytelling #neverstopdreaming #sea #ig_sicily #beautifuldestinations #beautifulplaces #ig_europe #rsa_nature #tv_aqua #tv_living #tv_monotones #vscocam #vscoph #ioscattotuscrivi #ig_exquisite #italian_places #bestnatureshots #igworldclub #italiainunoscatto #italia360gradi #italianlandscape

53

“Come stai?” Quante volte avete schivato la domanda con un “tutto bene “ ?! Perché ad una domanda così che rispondi? Ti metti a raccontare gli ultimi vent’anni di acciacchi, di occasioni perse, di litigi con i condomini? Col rischio di far pentire amaramente chi per educazione ti ha rivolto la parola? E allora per “tutto bene” dovremmo intendere una sorta di rispetto, di grazia, di “non ti voglio rovinare la giornata”. Ma stanotte mi sono imbattuta in un termine fighissimo e non vedevo l’ora di dargli fiato. Così al primo “come stai?” (volutamente cercato) , metamorfosi facciale: richiamo all’ordine il sorriso che va a rintanarsi per qualche minuto, e con fare sofferente esordisco con un:- “Mah, Cincischio!!” . Anche l’interlocutore ha una metamorfosi generale... il cervello gli si mette in moto come la ventola del pc, e mi sembra che i suoi neuroni stiano per implodere e cerco di ripararmi dal botto, ma la cosa che più mi piace è lo sguardo destra sinistra destra in cerca di una via di fuga. Finalmente al termine della elaborazione mi guarda sorridente e :- “ sei sempre spiritosa!” Vabbeh! Sorvolo sull’affermazione ... . perché questa cosa “della spiritosa” proprio non si può sentire, ma per una strana associazione del mio cervello... comincio a ridere perché mi ricordo di una telefonata ricevuta tempo fa. “Pronto studio del ... “ dall’altro capo mi risponde la voce di una donna “cercavo il..” prontamente rispondo “ è dipartito” e lei “dove è andato? “ “in realtà è più un viaggio senza ritorno.. ha presente la canzone di Grignani Destinazione Paradiso ? .. ecco qualcosa del genere!” . “Ah!!! Allora lo cerco su Google!!” . Fermi, fermi con la risata perché devo ancora rispondere e sto cercando una frase sensata!!! . —————-💙capitano tutte a me 💙————— . #sky #skyporn #skyline #clouds #cloudporn #l’estatestafinendo #ioscattotuscrivi #landscapephotography #storytelling #ig_exquisite #ig_shotz #blue #rsa_nature #rsa_landscape #laquietedopolatempesta

68

Immobile, davanti il grande vetro del gate, Adriano guardava l’agitarsi di quelle piccole barche. Ognuna di esse lottava per recidere la corda che le teneva inchiodate in quel porticciolo. Si sentiva come loro in questo momento. Combatteva con se stesso. Con il suo orgoglio. Con il suo amore. Essere ancora una volta lì... da solo. La rabbia gli saliva in groppa. Non capiva. “Maledizione, Chiara!” . Prese a camminare tirandosi dietro la valigia. Prese a camminare tirandosi dietro tanti perché. Era assurdo .. era inaccettabile! “Chiara, dove sei?”. Senti’ la voce della hostess che annunciava l’imbarco. Si fermò senza fiato, senza battito. Quel volo li avrebbe separati per sempre. Cosa doveva fare? Adesso era paralizzato. L’hostess annunciò l’imbarco ancora. Ma lui senti’ dentro al cuore una voce profonda “Adriano”, diceva... e lo chiamava sempre più forte. . #ig_exquisite #neverstopdreaming #storytelling #sunset #sunset_pics #sunset_vision #sunrise_sunsets_aroundworld #top_sunset_photo #top_sunset_italia #landscapephotography #sunset_captures #ig_sunsetshots #ig_sunset_mania #ioscatto_emozioni #ioscattotuscrivi #trecaffèeunsuccodimirtilli #jlu2789mareemontagna

72